• Da più di 30 anni

    shiatsu, moxa e medicina cinese in Italia
  • Corsi di shiatsu

    - Amatoriali
    - Introduttivi
    - Triennali di formazione per operatori
  • Corsi di moxibustione

    Livelli base


    all'interno del programma didattico
    aperti a tutti
  • Corsi di specializzazione e aggiornamento

    per operatori shiatsu
  • Corsi di Moxibustione

    Livelli avanzati


    all'interno del programma didattico
    aperti ad operatori shiatsu
  • Corsi di shiatsu e moxa per la gravidanza

    Aperti ad operatori shiatsu
    e ad ostetriche e operatori del settore
  • Coppettazione e tecniche della medicina cinese

    Per ampliare la propria conoscenza e le possibilità di intervento
  • Stage residenziali

    Per incontrare nuove tecniche, per incontrarsi

Chi siamo

L'Associazione Hakusha (sabbia bianca) Centro Studi Shiatsu e Moxa diretta dal dott. Maurizio Parini e fondata nel 1986 da Mario Vatrini, allievo diretto del maestro Masunaga, è un riferimento storico nel panorama dello shiatsu italiano.

Che cos'è lo Shiatsu

"Lo SHIATSU è un’arte autonoma di derivazione Taoista, basata su un trattamento manuale, mediante pressioni eseguite sul corpo, finalizzata a fornire all’individuo i mezzi e le informazioni con i quali raggiungere e mantenere il proprio benessere".

Lo Shiatsu e la sua storia

Lo Shiatsu è una pratica manuale che, tramite precise modalità di pressione esercitate su tutto il corpo, ha come obiettivo di stimolare le risorse vitali innate in ogni individuo.

La legge a garanzia degli utenti

Shiatsu: la certificazione per gli operatori

La preparazione prevede corsi di almeno tre anni, con esame finale

Nel corso degli anni, in Italia, la mancanza di una regolamentazione del settore dello shiatsu ha fatto sì che si creasse una vera e propria galassia di decine di migliaia di operatori della disciplina, tra cui non mancano gli improvvisati e gli «abusivi», generando anche pericolose zone d’ombra e soprattutto molta confusione tra i fruitori del metodo. Tanto che le principali associazioni si sono aggregate formando la Federazione italiana shiatsu (Fisieo), l’Associazione professionale operatori shiatsu e Discipline bionaturali (Apos-Dbn) e il Collegio operatori shiatsu (Cos) con lo scopo di arrivare a un inquadramento giuridico del settore. «Grazie alla legge 4 varata nel gennaio scorso, ora abbiamo lo status di liberi professionisti - spiega Pierluigi Duina, presidente di Apos - e, una volta iscritti al ministero dello Sviluppo economico, potremo rilasciare ai nostri associati un’attestazione che tutelerà sia noi che gli utenti».  ....

Da Corriere della Sera Salute
Pubblicato il 6 gennaio 2014

continua a leggere...